Benessere Rimedi naturali

Dimagrire con la pilosella

Ha un effetto detox

Dimagrire con la pilosella

Ma perché chi vuole dimagrire e perdere peso dovrebbe sapere cosa è la pilosella? Perché la pilosella nota per il potere drenante e le proprietà antibiotiche, costituisce un rimedio naturale prezioso per chi vuole dimagrire e combattere gli inestetismi della cellulite. La Pilosella è una pianta appartenente alla famiglia delle Asperacee Compositum è una pianta ricca di proprietà benefiche, nota alla tradizione erboristica, rappresenta uno dei rimedi naturali più utilizzati per combattere la ritenzione idrica ma anche il sovrappeso. È costituita da un fiore giallo, con peli biancastri su tutta la superficie ed è presente soprattutto nelle zone montane di tutta Europa.

La nomenclatura latina rimanda al termine pilosus, ovvero “peloso”, in riferimento all'aspetto della pilosella, che appare ricoperta una leggera peluria, mentre secondo la tradizione hieracium deriverebbe da hierax, “sparviero” a causa delle proprietà benefiche della pianta per la vista.

Tutti i benefici che la pilosella ha sul nostro organismo
La pilosella apporta molti benefici al nostro corpo. Per prima cosa è da secoli conosciuta come pianta depurativa. E’ infatti un potente drenante e diuretico in grado di raddoppiare il volume di urina che produciamo. In questo modo ci aiuta a depurare il corpo dalle tossine. Grazie a questa azione diuretica, ne risultano depurati vari organi come ad esempio i reni e il fegato. Grazie alle sue proprietà antisettiche, invece, ci aiuta a mantenere in salute il nostro tratto urinario, liberandolo e proteggendolo dalle infezioni. Proprio per questo è di solito indicata a chi soffre di cistite o infezioni del tratto urinario. L'apigenina contenuta nella pilosella, poi, ci aiuta a contrastare l'ipertensione. L'apigenina è un antiossidante che riesce a inibire la produzione di un enzima che causa la pressione alta.

La pilosella per perdere peso
Come già accennato, gli effetti della pilosella sono principalmente quello drenante e diuretico. Va quindi da sé che per ottenere risultati dimagranti dalla pilosella bisogna anche abbinarci una dieta sana ed equilibrata e del sano e regolare esercizio fisico. La pilosella ci può venire in aiuto, ma purtroppo da sola non fa miracoli. Grazie alle sue proprietà drenanti, però, la pilosella si rivela un valido aiuto contro la cellulite. Infatti questa pianta riesce a drenare i liquidi in eccesso nel corpo, eliminando il ristagno e di conseguenza anche la cellulite. Le mucillagini che contiene, invece, sono un aiuto contro la stitichezza. Grazie alle loro fibre hanno un effetto depurativo sull'intestino, pulendolo in modo naturale.

Come assumere la pilosella per dimagrire?
In fitoterapia vengono utilizzate praticamente tutte le parti della pianta, dotata di numerose sostanze benefiche, come polifenoli, mucillagini, flavonoidi. Le forme più comuni in cui è possibile trovare la pilosella sono: la Tintura Madre (in genere si consiglia di assumere 30 gocce al giorno), l'estratto fluido e l'estratto secco in capsule, i decotti e le tisane. La pilosella è reperibile in qualsiasi farmacia ed erboristeria e si trova soprattutto sotto forma di tintura madre. La pilosella è disponibile sotto forma di infuso, contenente le parti aeree della pianta. A differenza del decotto, di solito utilizzato per le radici e le parti più dure, per la preparazione dell'infuso è sufficiente mettere a scaldare una quantità di acqua e versare la dose consigliata, lasciando in infusione a fuoco spento. Si consigliano due o tre tazze di infuso al giorno. Tuttavia è possibile utilizzare la pilosella anche in tintura madre, di solito da assumere due volte al giorno lontano dai pasti, o estratto secco in compresse o capsule. Da evitare il fai da te: è fondamentale confrontarsi con il proprio esperto di fiducia, il quale sarà in grado di valutare la problematica specifica e suggerire la posologia più adeguata.
Grazie alla concentrazione di polifenoli la tintura madre di pilosella svolge un'azione antibiotica: può essere utilizzata come diuretico, oltre a presentare un'azione antinfiammatoria a livello cutaneo. Sono però disponibili anche compresse a base di estratto di pilosella.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1603719568-3-triumph.gif

Effetti collaterali della pitosella
La pilosella può avere qualche effetto collaterale ed è quindi meglio rivolgersi al proprio medico curante prima di iniziare ad assumerla. Ad esempio, dato che contrasta l'ipertensione, può causare problemi a chi già soffre di pressione bassa. Il corpo, per cercare di alzare la pressione, comincerà a far battere il cuore più rapido, causando tachicardia e un senso di spossatezza generale.
E' anche sconsigliata in gravidanza e durante l'allattamento.


© Riproduzione riservata