Attualità Cinema

Salvatore Esposito resuscita Bud Spencer Piedone: altro flop matematico

Per la serie “avanti il prossimo”, il nuovo concorrente del Tale e quale show del grande schermo

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/06-10-2022/salvatore-esposito-resuscita-bud-spencer-piedone-altro-flop-matematico-500.jpg Salvatore Esposito resuscita Bud Spencer Piedone: altro flop matematico

 Roma – Avanti il prossimo. Non paghi della lezione di "Altrimenti ci arrabbiamo 2", di cui avevamo largamente anticipato su Ragusanews l'inevitabile flop al botteghino, la Titanus - a corto di idee come l'altra produzione - ora ha deciso di farsi del male resuscitando il mitico Bud Spencer con un altro aspirante imitatore, nella stravagante convinzione che bastino stazza, barba e un po’ di trucco a riprodurre l’originale. Il nuovo concorrente del Tale e quale show cinematografico è Salvatore Esposito, attore noto per il ruolo di Genny Savastano in "Gomorra”, che andrà a sbattere la faccia contro una nuova serie ispirata a "Piedone": la tetralogia di film con protagonista Bud nei panni del commissario di polizia Rizzo. Lo ricorderete, affiancato da Enzo Cannavale nei panni del brigadiere Gaetano Caputo. I motivi del fallimento annunciato sono gli stessi – culturali, generazionali, artistici - addotti a marzo per “Altrimenti ci arrabbiamo 2”, che ha incassato 85mila euro in tutto. Talmente banali, che ci stanca perfino ripeterli.

“Piedone 2” fa parte di quella che la Titanus ha annunciato come la sua "Nuova ripartenza". A marcia indietro, però. Ai cervelloni del marketing non è venuto in mente nient’altro che l’oziosa e abusata pratica - nobilitata da nomi inglesi come remake, reboot o requel - di andare a scartabellare pellicole di grande successo di pubblico del passato, come se l’attorialità di un interprete fosse tutta e solo nella (presunta) somiglianza fisica. Non sarebbe meglio ricordare Bud Spencer con una strada che nessuno in Italia gli ancora ha intitolato? Nel caso dei film di Spencer e Hill poi, di per sé già caricaturali e cartoonistici, l’imitazione diventa uno scimmiottamento degno de La Corrida. "Per me Bud Spencer Piedone è stato un idolo, un supereroe per tutti i ragazzini come me - dice Salvatore Esposito, che è anche autore del rifacimento -. Cercheremo di rispettare al massimo questo personaggio e di non deludere i fan, a cominciare da me stesso". Lo dissero pure i poveri Edoardo Pesce e Alessandro Roia. 


© Riproduzione riservata