Auto e motori Usa

Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer, tu vuò fa l'americano

Le Suv full-size debuttano negli Stati Uniti. Torna nel 2021 il suv sette posti premium

  • Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer, tu vuò fa l'americano
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870405-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870405-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-2-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870451-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-3-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870501-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-4-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870527-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-5-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870650-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-6-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870405-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-1-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870405-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-2-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870451-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-3-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870501-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-4-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870527-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-5-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-03-2021/1616870650-jeep-wagoneer-e-grand-wagoneer-tu-vuo-fa-l-americano-6-280.jpg

Stati Uniti - Jeep Wagoneer e Grand Wagoneer, due marchi assenti dal mercato americano da trenta anni. Tornano per permettere a Stellantis di sfidare le tedesche Audi, Bmw e Mercedes e le inglesi Land e Range Rover. Attenzione. La Grand Wagoneer non è il passo lungo della Wagoneer, a dispetto del nome. In realtà di tratta di due modelli distinti per motorizzazione e prezzi. Si va da 60mila a 75mila dollari per la Wagoneer e da 90mila a 106mila dollari per la Grand Wagoneer. 

Entrambi i modelli hanno un telaio a longheroni con due varianti di allestimento, e offrono spazio per 7 o 8 persone a bordo. Il passo è di 3,12 metri e le vetture hanno dimensioni identiche. Andando a sbirciare gli interni, troviamo un volante a due razze, la strumentazione digitale, i rivestimenti di pelle nappa di serie per tutte le versioni e l'infotainment UConnect 5. Il secondo display centrale, invece, è utilizzato per gestire la climatizzazione e i comandi secondari. Sulle Wagoneer più complete e in ogni caso su tutte le Grand Wagoneer l'impianto audio McIntosh un pacchetto che prevede un totale di 19 diffusori è standard.

Un V8 a benzina mild hybrid per il Wagoneer
La Wagoneer offre come unica motorizzazione un V8 di 5.700 cc a benzina mild hybrid con tecnologia eTorque da 392 cv abbinato a un cambio automatico a 8 marce e alla trazione posteriore. La trazione integrale è offerta in opzione in tre varianti: Quadra-Trac I full time, Quadra-Trac con riduttore e Quadra-Drive II con riduttore e differenziale a controllo elettronico. Come optional sono disponibili anche le sospensioni pneumatiche Quadra Lift e il pacchetto All-Terrain con protezioni per il sottoscocca.

Sorelle maggiori della Grand Cherokee L presentata poche settimane fa, le due sport utility appartengono alla categoria che gli americani definiscono "full-size", la stessa a cui appartiene, per esempio la, Cadillac Escalade. 

6.4 V8 per la Grand Wagoneer
Per la Grand Wagoneer il motore scelto è invece il V8 6.4 da 471 CV e 617 Nm abbinato al cambio automatico a otto marce e alla trazione integrale Quadra-Trac II con riduttore. Non c'è il mild hybrid, ma su questo modello le sospensioni pneumatiche sono di serie, così come le sedute singole sulle prime due file, la console centrale allungata, la strumentazione da 12,3 pollici, le finiture di legno e lo schermo da 12 pollici dello UConnect 5, al quale è abbinato il display secondario inferiore da 10,25 pollici (dedicato alla climatizzazione) e un monitor da 10,25 pollici posizionato davanti al passeggero anteriore, che può gestire la navigazione e selezionare i contenuti multimediali. Lo schermo del passeggero può essere sfruttato anche per la connettività, grazie alla funzione mirror screen per smartphone, ed è previsto un comando di oscuramento che non permette al guidatore di visualizzare le informazioni proiettate. Ai passeggeri della seconda fila sono poi dedicati due ulteriori display da 10,1 pollici, che integrano la Fire TV di Amazon, ed uno centrale da 10,25 pollici, per la gestione separata della climatizzazione.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1617778849-3-gal-terra-barocca.gif

La storia
Questo suv full size ripropone il nome - simbolo stesso dell'American Premium - nato come Wagoneer nel 1962 e poi evoluto in Grand Wagoneer nel 1984.
Fedele agli stilemi del brand, ma piacevolmente 'contaminato' da tocchi di modernità e innovazione nei materiali. Molto interessante il trattamento della tradizionale griglia a sette fessure: ogni apertura presenta un intricato reticolo leggero, mentre una serie di Led forma un contorno luminoso che contribuisce a sottolineare la larghezza e l'identità del veicolo.
Ai lati della griglia si trovano due proiettori Led bi-funzionali con finitura in vero legno di teak, mentre un'altra 'concessione' nei materiali è rappresentata dal rame che è usato assieme all'alluminio per la scritta laterale Grand Wagoneer, accompagnata dalla bandiera americana per rendere omaggio all'origine del marchio.Altri elementi in teak si ritrovano sul tetto nei mancorrenti dotati di quattro aperture che sono appunto rifinite in legno.


© Riproduzione riservata