Benessere Dieta e consigli alimentari

Dieta prima di Natale: i consigli e i rimedi naturali

La giusta dose di sport, abbinata a una adeguata alimentazione, permette di mantenere il metabolismo attivo e quindi di bruciare più calorie

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/30-11-2022/dieta-prima-delle-feste-di-natale-i-consigli-e-i-rimedi-naturali-500.jpg Dieta prima delle feste di Natale: i consigli e i rimedi naturali

Dieta prima delle feste di Natale: consigli e rimedi naturali
Seguire una dieta prima delle feste di Natale è fondamentale per preservare il proprio benessere psicofisico. Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, come perdere peso prima delle feste di Natale, quali consigli seguire ed, eventualmente, su quali rimedi naturali fare affidamento, così da non provocare stress e disagi inutili al nostro organismo.
Dieta prima delle feste di Natale: consigli e rimedi naturali
Seguire una dieta prima delle feste di Natale potrebbe sembrare assurdo persino a pensarlo, ma è importante perché aumentare di peso è facile, perderlo è più difficile. L’aumento di peso favorisce non solo la cattiva immagine che una persona ha di se stessa, a causa dei chili di troppo, la perdita di confidenza e autostima, sempre per la stessa ragione, ma anche la manifestazione di malattie che possono essere fermate sul nascere, se solo si comprendesse l’importanza di seguire un’alimentazione corretta tutta l’anno, così da poterci concedere degli sfilzi, durante le festività, che non compromettono il proprio benessere psicofisico.
Come sappiamo il metabolismo può essere allenato attraverso l’alimentazione e praticando un’adeguata attività fisica. Diete troppo drastiche rischiano non solo di rallentare una eventuale perdita di peso, ma di essere dannose. La giusta dose di sport, abbinata a una adeguata alimentazione, permette di mantenere il metabolismo attivo e quindi di bruciare più calorie. Il consumo dei giusti macronutrienti, in equilibrio tra zuccheri, grassi e proteine, gioca un ruolo fondamentale.
Quello che serve è allora un programma con dei consigli da seguire: piccoli sacrifici che ci faranno arrivare a Natale in forma così da concederci senza remore le succulente pietanze delle feste. Vediamo allora qual è la dieta di Natale per perdere peso velocemente, con le regole da seguire per una forma perfetta.
Quale regime alimentare seguire, dunque, nelle settimane che precedono le feste per arrivare pronti a pranzi e cenoni, durante i quali, indubbiamente (e per fortuna!) commetteremo qualche peccato di gola? Innanzitutto dobbiamo evitare il digiuno preventivo. Se arriviamo al pranzo di famiglia affamati, perché per giorni ci siamo nutrite solo di broccoli lessi, correremo il rischio di perdere il controllo e di buttarci senza limiti su qualsiasi pietanza. Meglio quindi pensare a una dieta salutare, varia, ricca di cibi genuini, con un occhio particolare verso quelli che potrebbero aiutarci ad accelerare il metabolismo.

Dieta prima delle feste di Natale: consigli
- La colazione è il pasto più importante della dieta prima delle feste di Natale. Questa dovrebbe essere abbondante, così da fare il pieno di energie e affrontare la giornata, soprattutto se si lavora o si studia, e preferibilmente salata, onde evitare il cosiddetto “picco glicemico”, che crea il buco nello stomaco e la voglia incessante di sgranocchiare qualcosa.
- Il pranzo è il secondo pasto principale della dieta. Questo dovrebbe essere nutriente, ma andrebbe consumato intorno a mezzogiorno, mezzogiorno e mezzo circa. In questo modo, il nostro apparato digerente avrà il tempo che gli occorre per lavorare bene. Tuttavia, per spegnere il senso di fame, è preferibile associare ai carboidrati anche le fibre e le proteine. Le proteine, infatti, possono essere consumate anche da sole, i carboidrati, invece, sono zuccheri semplici, che si smaltiscono rapidamente. E’ per questo motivo che, spesso, si sente il bisogno di mangiare anche il pomeriggio. Consumare una verdura prima di un piatto di pasto è preferibile affinché lo stomaco si senta appagato e non si creino dei buchi tra il pranzo e la cena. In alternativa, a pranzo si può consumare un bel piatto di legumi.
- A cena si consiglia di mangiare verdura e pesce, oppure, verdura e carne, preferibilmente bianca.
- Durante la pausa, si può optare per la frutta, meglio se intera, per la presenza di fibre, che frullata.

Come perdere peso prima di Natale?
Per bruciare i grassi sono consigliate attività aerobiche: camminata veloce con passo costante almeno per 20 minuti al giorno, jogging e, se lavorate in ufficio, cercate di alzarvi ogni 20 minuti: dopo tale tempo, infatti la quantità di calorie bruciate diminuisce drasticamente.
Dieta prima delle feste di Natale: integratore
Associare alla dieta prima delle feste di Natale l’assunzione regolare di un integratore alimentare, come Spirulina, è importante per stimolare il metabolismo di grassi e zuccheri, spegnere il senso di fame e sentirsi più sazi e più a lungo è fondamentale. Affinché la dieta alimentare dia dei benefici, tuttavia, è importante che il regime alimentare sia equilibrato e alternato ad un esercizio fisico regolare.


© Riproduzione riservata