Benessere Dieta duratura

Dimagrire in maniera efficace: perdere peso con facilità

Dimagrire in maniera duratura con una dieta dimagrante efficace

Dimagrire in maniera efficace: perdere peso con facilità

Una dieta dimagrante efficace si può definire tale se ci fa perdere peso in maniera duratura. In effetti contrariamente a quanto si potrebbe pensare dimagrire in sé e per sé non è difficile, difficile invece è mantenere i risultati ottenuti. Si tratta del temutissimo effetto yo-yo: appena concludiamo la dieta i chili persi vengono ripresi come se nulla fosse e quindi gettiamo alle ortiche i sacrifici fatti.

Come perdere peso senza riacquistarlo?
Seguire un'alimentazione equilibrata e praticare dell'attività fisica sono le due pietre miliari di cui proprio non possiamo fare a meno se intendiamo seguire un percorso dimagrante che ci porti a dei risultati tangibili e non solo transitori nel tempo.

Non eliminiamo nessun alimento in particolare. Una dieta equilibrata non prevede l'esclusione di alcun alimento. Piuttosto gli esperti sottolineano che è importante comprendere nel menù dietetico quotidiano quanto più possibile tutti i diversi alimenti.

Come sempre dobbiamo poi partire dalla colazione che è il pasto più importante della giornata. Una colazione a base di vitamine, proteine e fibre, oltre a far bene all'intestino risveglia anche il metabolismo e ci aiuta ad affrontare la giornata con la giusta carica di energia. In particolare le fibre sono contenute nella verdura, nei cereali integrali e nella frutta.  Quest'ultima oltre ad avere poche calorie è anche ricca di acqua che aumenta il senso di sazietà. Vi sono presenti anche zuccheri quindi non bisogna eccedere nei consumi. Fragole, mirtilli, ananas, anguria si caratterizzano per essere poco caloriche. La verdura si può consumare sia cruda che cotta, prestiamo attenzione al condimento. Se l'intestino è in salute migliora anche l'assorbimento dei nutrienti.

Attività fisica al mattino. Fare attività fisica di mattina è un altro modo per risvegliare il metabolismo. Bastano una corsa, un giro in bicicletta o anche una semplice camminata di 40 minuti. Non serve quindi essere per forza degli sportivi, basta anche solo avere  buona volontà.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1634712506-3-crai.gif

Non tutti i grassi vengono per nuocere, anzi. Vanno limitati i grassi di origine animale contenuti nelle carni rosse, nei formaggi grassi, nel burro. Vanno preferiti invece quelli contenuti nell'olio extravergine di oliva e nel pesce. Ovviamente non dobbiamo esagerare.

Evitiamo dolci e alcolici che ci forniscono solo zuccheri e calorie vuote, ovvero prive di nutrienti. Piuttosto beviamo circa 1, 5- 2 litri di acqua al giorno utile per controllare il senso di fame ed eliminare i liquidi in eccesso.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1634712506-3-crai.gif

Per monitorare i progressi nella perdita di peso è più importante misurare il girovita per controllare la circonferenza dell'addome e quindi controllare se è diminuito il grasso addominale piuttosto che la classica bilancia. Inoltre non serve pesarsi tutti i giorni. Una volta a settimana, secondo gli esperti, è sufficiente.


© Riproduzione riservata