Benessere Fianchi

Dieta per snellire gambe e glutei

Esistono alimenti che aumentano il senso di sazietà e accelerano il metabolismo

Le cosce solitamente rappresentano un punto critico per le donne, in quanto il grasso tende a piantarsi proprio lì, oltre che sui fianchi. In effetti un certo modello estetico prevalente vorrebbe la donna col vitino da vespa, ovvero il busto sottile e le gambe forti. Molte donne appartenenti al mondo dello spettacolo rincorrono questo modello e ricorrono a molte pratiche anche chirurgiche, per avvicinarvisi quanto più possibile. In realtà la prima e più importante ragione per dimagrire è legata sempre, più che all'aspetto estetico di per sè, alla salute. La dieta se associata alla pratica di un'attività fisica può aiutarci per tonificare gambe, cosce e glutei e a perdere il grasso che si localizza proprio in queste zone. Esistono degli alimenti che aumentano il senso di sazietà, accelerano il metabolismo e quindi ci permettono di bruciare più calorie.

Dieta per perdere chili nella zona fianchi cosce
1) Diminuite l'assunzione di alimenti calorici. Ridurre gradatamente il bilancio calorico è una delle prime azioni da intraprendere. In particolare lo si può fare incrementando il consumo di frutta e verdura. Inoltre danno un ottimo apporto di vitamine e sali minerali.
2) Alimenti brucia grassi. Tra questi si segnalano il peperoncino, lo zenzero e l'aglio che possiamo utilizzare per insaporire i piatti. Nel novero degli alimenti che aumentano il metabolismo rientrano anche il pompelmo e la soia. Tra le bevande il tè verde può aiutare.
3) Evitate di assumere alimenti contenenti grassi, zuccheri e farine raffinate. Diminuire anche il consumo di sale che favorisce la ritenzione idrica. Al suo posto potete utilizzare le spezie, ad esempio lo stesso peperoncino che ha proprietà brucia-grassi.
4) Bevete 1,5-2 litri di acqua al giorno per mantenere un buon livello di idratazione. In particolare le cosce sono soggette maggiormente alla ritenzione idrica rispetto ad altre parti del corpo, per cui è fondamentale bere a sufficienza.
5) Alimenti proteici. Le proteine costituiscono i mattoni dei muscoli. E' quindi utile privilegiare alimenti quali carni magre, pesce e uova rispetto alla pasta e al riso che contengono carboidrati. Questi ultimi sarebbe meglio consumarli a pranzo, ma senza eccedere. Non va dimenticato che alla dieta va affiancata anche la pratica di una attività aerobica. A tornare utile in particolare è il nuoto, ad esempio l'acqua gym, le pedalate in bicicletta, il jogging, il pattinaggio, la camminata a passo sostenuto e la danza.

Dieta per dimagrire gambe e glutei: giornata tipo
Colazione: yogurt magro o latte parzialmente scremato accompagnato da frutta di stagione e cereali integrali.
Pranzo: carni magre, ad esempio pollo o tacchino, condite con la verdura che preferite e un frutto di stagione.
Spuntino: frutta fresca oppure tè verde o un centrifugato di frutta e verdura.
In ogni caso non dimenticate mai di consultare il vostro medico prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta.