Attualità Dubbi

Astrazeneca, niente vaccino per i prof che non hanno ricevuto prima dose

Stop al vaccino Astrazeneca agli insegnanti che non hanno ricevuto la prima dose

Astrazeneca, niente vaccino per i prof che non hanno ricevuto prima dose

Vaccino Astrazeneca, stop alla prima dose per gli insegnanti che non hanno ancora ricevuto la prima dose. I sindacati sono preoccupati per la seconda dose di questo vaccino. Gli insegnanti che hanno già avuto la prima dose di Astrazeneca e per i quali il piano non si ferma c’è da chiarire quali sono i potenziali rischi, visto che si tratta per lo più di donne sotto i 60 anni. Per loro il nuovo piano vaccini prevede comunque la seconda dose nei tempi stabiliti e con lo stesso vaccino della prima. In questi ultimi giorni ci sono state molte disdette in tutta Italia anche tra gli insegnanti.

Una nuova circolare del generale Francesco Figliuolo punta ad accelerare le somministrazioni di vaccino anti-Covid alle persone più vulnerabili. Per questo motivo è stato disposto lo stop ai vaccini agli insegnanti e al personale della scuola che ancora non hanno ricevuto la prima dose, anche se già prenotati. Prima tocca agli over 80 e alle persone fragili, poi riprenderà la programmazione anche per le categorie che erano state considerate fin qui più a rischio. Non si ferma invece la vaccinazione di chi ha già avuto una dose ed è prenotato per la seconda.

Intanto è atteso un incontro al Ministero della Pubblica Istruzione sul vaccino Astrazeneca, fra sindacati e governo, per decidere sul come procedere nella campagna vaccinale. 


© Riproduzione riservata