Economia Investimenti smarriti

Bloccati in Regione i milioni della Falck su Vittoria, Scicli e Santa Croce

Almeno 4 progetti del colosso energetico interessano il ragusano

Bloccati in Regione i milioni della Falck su Vittoria, Scicli e Santa Croce

Vittoria - "I ritardi negli iter di approvazione dei progetti presentati, per i quali la valutazione di impatto ambientale è ancora in corso in certi casi ben oltre i tempi amministrativi previsti, generano un danno significativo all'azienda, che è esposta sia al rischio di sovrapposizione con altri progetti presentati in data successiva e approvati prima, sia al rischio di dovere corrispondere delle penali". Falck Renewables, il colosso delle energie rinnovabili quotato sul listino principale di Piazza Affari, chiede spiegazioni agli assessorati regionali a Territorio, Energia e Attività produttive.

Dopo aver già sganciato 80 milioni di investimenti, sarebbe pronta a metterne sul piatto altri 317, se arrivasse la benedetta autorizzazione di Palazzo d’Orleans. Sì o no, a questo punto basta che si dia risposta. Il progetto più grande, da 500 gigawattora, è tra Lentini e Motta Sant'Anastasia, nel catanese. Ma la maggior parte sono in provincia di Ragusa: uno concerne il parco  agrivoltaico a Scicli; un altro interessa Santa Croce Camerina, per cui già dal 2020 sono stati stanziati 8 milioni di euro. Altri due, presentati ad aprile e ottobre di quest’anno, riguardano il territorio di Vittoria, per altri 6 milioni complessivi.

Tutti in attesa di responso da Palermo. "Il rallentamento comporta delle necessarie valutazioni sul mantenimento del piano industriale così come previsto - recita la nota inviata dalla società alla Regione -, è indispensabile avere una previsione circa la chiusura degli iter autorizzativi ". Il presidente della commissione per le Valutazioni di impatto ambientale, Aurelio Angelini, comunica che incontrerà l’azienda “la settimana prossima, per fare un punto sulla procedura”, che sbloccherebbe anche tanti posti di lavoro.  


© Riproduzione riservata