Moda e Gossip Alta Moda

Sfilata di Dolce & Gabbana: si accendono le luci a Marzamemi

A Marzamemi si accendono le luci, tutto pronto per la sfilata per il decennale di Dolce&Gabbana

Pachino- Si accendono le luci a Marzamemi, in attesa della sfilata di Dolce&Gabbana di domenica 10 luglio.
Dolce e Gabbana in occasione del loro decennale della Casa di Moda, portano l’alta moda a Siracusa e Marzamemi, oltre 700 i vip previsti in Sicilia per questi cinque giorni dal 7 al 11 Luglio, ricchi di eventi per celebrare il decennale della storica casa di Moda.
Fervono i preparativi per l’attesa sfilata di questa sera a Siracusa per poi spostarsi domenica 10 luglio Marzamemi, dove ieri sera si sono accese le luci. Piazza Regina Margherita, il cuore di questo piccolo borgo di pescatori, è stata immersa da centinaia di lucine colorate che rallegravano i volti e i cuori. Uno spettacolo di luci.


La piazzetta più instagrammabile del mondo a Marzamemi, è stata addobbata di centinaia di luminarie in pieno stile Dolce&Gabbana ed è stata magia pura per tutti i presenti che ahanno assistito al momento delle accensioni delle luci. Stamane già il web è invaso dalle tante foto dei turisti che ieri sera passeggiavano per le vie di Marzamemi con il nasò all’insù scattando centinaia di foto che a breve sarà blindato.
Siracusa e Marzamemi faranno da cornice alla tre giorni di eventi dedicati all'Alta Moda, l'Alta Gioielleria e l'Alta Sartoria.
A Marzamemi, la piazzetta più istragrammabile del mondo, Piazza Regina Margherita avrà i rflettori del mondo puntati, attesi come ospiti internazionali che dovrebbero prendere parte alla sfilata uomo di domenica sera – anche Jennifer Lopez, Ben Affleck, Beyoncé e Monica Bellucci.
Marzamemi è una frazione marinara di cui una parte è del comune di Pachino da cui dista circa 3 km e una seconda parte è del comune di Noto da cui dista 20 km. Si trova in provincia di Siracusa.
L’origine del nome Marzamemi è controversa: secondo alcuni deriverebbe dalle parole arabe marza significa ‘porto’ e memi significa ‘piccolo’, mentre secondo il glottologo netino Corrado Avolio il toponimo deriverebbe dall’arabo marsà ‘al hamam, cioè «baia delle tortore», per l’abbondante passo di questi uccelli in primavera .


Intanto ieri sera alla Grotta dei Cordari, è andato in scena il primo evento pubblico che ha aperto questa 5 giorni di eventi, presente Sharon Stone che ha pubblicato sui social un video che ci regala i particolari della mostra avvenuta nella grotta dei Cordari e poi del concerto che ha seguito la collezione di Alta Gioielleria.
Un concerto riservato agli ospiti al Teatro Greco con un soprano per la regia di Davide Livermore che ha firmato l’Agamennone, tragedia che è stata inscenata in questa edizione delle rappresentazioni classiche.
Presente all’evento anche Lady Kitty Spencer nipote di Lady D, volto di Dolce&Gabbana dal 2021 che ha diffuso le prime foto su Instagram della festa decennale di Dolce e Gabbana

La Piazzetta di Marzamemi e la cena 

Tutto pronto quindi per domenica 10 luglio a Marzamemi per la sfilata di Alta Sartoria al Molo San Francesco.
La Piazzetta Regina Margherita, secondo le prime indiscrezioni, sarà il luogo dove verrà servita la cena a tema siciliano, a conclusione della sfilata Uomo.
Al centro è stato già disposto un palco dove si esibirà un noto Dj per intrattenere i numerosi ospiti presenti.
Tutti gli esercizi commerciali saranno sospesi e si potrebbe anche prevedere una sanzione per i trasgressori della prescrizione.



Per l'evento Dolce&Gabbana illuminta anche l'isoletta Brancati

La Pro Loco di Marzamemi intende offrire il proprio, modesto ma significativo contributo ad un evento privato, quello promosso da Dolce e Gabbana, che produrrà immense ricadute positive, in particolar modo per quanto riguarda tutte le attività legate al settore turistico.
“Abbiamo pertanto provveduto a far illuminare l’isoletta Brancati, posta al centro della rada di Marzamemi e uno dei simboli del nostro territorio – si legge in una nota – perché pensiamo che ciascuno, nei limiti delle proprie possibilità e competenze, debba dare segni concreti di condivisione e di sostegno alle iniziative pubbliche e private”.
 

Allegati alla news


© Riproduzione riservata