Attualità L’opzione

Covid Sicilia, zona arancione: per tutti, o per altre decine di comuni

La soluzione “comunale”, in caso di mancato cambio di colore regionale

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-01-2022/covid-sicilia-zona-arancione-per-tutti-o-per-altre-decine-comuni-500.jpg La soluzione “comunale”, in caso di mancato cambio di colore regionale

Ragusa - Al momento sono solo 46 i comuni in arancione, fra cui 3 capoluoghi, che potrebbero già decretare la dad per le loro scuole. Ma non l’ha fatto nessuno, segno dell’ipocrisia che aleggia attorno a questa battaglia istituzionale sulla scuola. Se non saranno rinnovati o incrementati con una nuova ordinanza serale di Nello Musumeci, 4 città della lista scadono oggi. Secondo il Cts regionale dovrebbero però essere da tempo almeno il doppio, se si applicassero alla lettera i rapporti positivi/vaccinati stabiliti ad agosto.

A ben vedere l’idea di espandere al massimo i bollini arancioni sulla Sicilia è una soluzione a cui il governatore potrebbe ricorrere, se la cabina di regia ministeriale di venerdì non dovesse accordare l’arancione per tutti per "colpa" delle terapie intensive: unico indice ancora in giallo per un soffio. L’occupazione è al 19%, contro il tetto del 20: per superarlo c’è tempo fino a domani, giovedì, altrimenti nessun cambio.

Per gli altri due parametri non c’è “problema”: i reparti ordinari sono al 32% a fronte della soglia del 30; e l'incidenza settimanale dei nuovi contagi ha sfondato quota 500, contro il limite di 250 per 100 abitanti. Visto che sono gli stessi scienziati a chiederlo, quella di aumentare i comuni arancioni è una decisione che Palazzo d’Orleans potrebbe assumere, prendendo altro tempo in vista del passaggio definitivo nella fascia di rischio intermedia, lunedì 24 gennaio.


© Riproduzione riservata