Benessere Dieta lampo

Dieta CRAM per perdere peso velocemente

La dieta a base di cereali, riso, mele e latte

Dieta CRAM per perdere peso velocemente

Cram è un acronimo dove si nascondono 4 ingredienti: cereali, riso, mele (apple in inglese) e latte (milk). Conosciamo più da vicino il regime alimentare che promette in soli 3 giorni di far dimagrire, sgonfiare la pancia e depurare.

Chi vuole perdere peso velocemente, ed è sempre in cerca di qualche dieta miracolosa utile a raggiungere l’obiettivo prefissato, può oggi aggiungere all’elenco anche la dieta CRAM. La dieta Cram, simile alla dieta BRAT va seguita per un periodo limitato. La dieta CRAM è simile alla dieta Brat, originaria dell’America Latina. Brat sta per banane, riso, mela, toast (ovvero pane tostato).

La CRAM promette di perdere peso velocemente, ma è una soluzione da seguire per pochi giorni con lo scopo di dimagrire in maniera abbastanza semplice utilizzando solo alcuni alimenti.

Quali sono i cibi che compongono la dieta Cram?

Soli 4 ingredienti per dimagrire? Ebbene il nome di questa dieta già suggerisce quali: Cereals Rice Apples Milk, ovvero cereali, riso, mele e latte.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1602519114-3-triumph.gif

cereali e riso integrali sono fonte di fibre e zuccheri;

le mele forniscono fibre come la pectina, che veicola il glucosio dall’intestino ai vasi sanguigni; contiene anche antiossidanti come la quercitina;

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1602684793-3-crai.gif

il latte vaccino è fonte di zuccheri, vitamine, proteine e minerali; in questa dieta, è l’unica fonte proteica

Anche la dieta cram appartiene alle diete dell’ultimo minuto, o diete lampo.

Dieta CRAM, come funziona?

E’ una dieta restrittiva che consente di utilizzare ben pochi cibi, come anticipato ed è proprio per questo che non si può seguire a lungo (massimo 3 giorni). Il rischio è infatti quello di trovarsi alle prese con carenze nutrizionali ed incorrere in problemi di salute.

E’ un regime alimentare che si consiglia in genere, dunque, solo a chi deve perdere peso velocemente in vista di un evento, dopo le abbuffate tipiche delle festività di Natale ad esempio, o a chi vuol vedere migliorate le proprietà funzionalità intestinali (anche se probabilmente ci sarebbero rimedi naturali migliori da sperimentare prima!). C’è chi la utilizza infine come vero e proprio trattamento dietetico a breve termine per la diarrea e la gastroenterite.

In ogni caso prima di iniziarla è opportuno consultare il proprio medico per avere maggiori informazioni e capire se questo schema alimentare è compatibile con le proprie condizioni fisiche.

Dieta CRAM per perdere peso velocemente

Questo regime promette di far perdere 2-3 kg in 3 giorni, il problema è che si tratta principalmente di liquidi.

Come noterete subito sotto, dando un’occhiata alla breve lista di alimenti consentiti, questa dieta (ad eccezione del latte) esclude completamente ed in maniera insolita le proteine. Favorisce invece l’utilizzo di cibi ricchi di carboidrati e fibre, questi sono utili a favorire il transito intestinale ed è per questo che, chi segue la dieta CRAM, può vedere migliorare una situazione di pancia gonfia o di stipsi. L’apporto di vitamine e minerali è assicurato invece dall’utilizzo della mela.

I cereali e il riso migliorano il transito intestinale, fornendo il giusto quantitativo di carboidrati e fibre, le mele sono ricche di sali minerali e vitamine, mentre il latte consente di assumere le proteine. La dieta CRAM dura circa tre giorni, durante i quali sarà consentito consumare esclusivamente questi alimenti. Ricordatevi inoltre di bere ogni giorno almeno due litri d’acqua per eliminare le tossine in eccesso nell’organismo, drenare i liquidi e migliorare la digestione.

Menù di esempio DIETA CRAM

In un giorno, ecco un esempio di dieta cram per dimagrire in soli 3 giorni. Il menù è puramente indicativo, non seguitelo ma anzi andate da un nutrizionista che possa fornirvi una valutazione personale e costruirvi addosso una dieta adatta alle vostre esigenze.

colazione: succo di mela + 1 bicchiere di latte scremato + 2 fette integrali;

spuntino: 1 mela (anche cotta);

pranzo: pasta integrale con pochissimo olio extravergine e peperoncino (o zenzero);

merenda: 1 bicchiere di latte scremato;

cena: riso integrale + 1 mela (anche cotta)

Consigli per seguire la dieta CRAM:

ammessi nella dieta solo gli alimenti appartenenti alle categorie dell’acronimo;

non seguire la dieta per più di 3 giorni consecutivi;

è possibile seguire la dieta cram 2-3 volte al mese;

pranzo e cena sono composti da un solo alimento;

tassativo bere 2 litri di acqua al giorno


© Riproduzione riservata