Moda e Gossip Ragusa

Marianna Aprile: da Noto a Punta Ciriga passando per Ragusa Ibla

"Da questo lembo di paradiso che va da Noto a Punta Ciriga riporto a Milano millemila mega di rumore del vento e del mare"

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-07-2021/marianna-aprile-da-noto-a-punta-ciriga-passando-per-ragusa-ibla-500.jpg Marianna Aprile: da Noto a Punta Ciriga passando per Ragusa Ibla

Ragusa - La giornalista Marianna Aprile (Bari, 1976) torna nel Sudest siciliano. Era stata a Scicli nel 2017 (la foto si riferisce a quella visita, davanti al commissariato di Montalbano), ed è tornata in queste ore in vacanza.

"Purtroppo, ho trovato un volo last minute per Milano. Quindi domani si torna. Da questo lembo di paradiso che va da Noto a Punta Ciriga riporto a Milano millemila mega di rumore del vento e del mare, qualche giga di video (anche delle campagne, coi loro muretti a secco), il volo di centinaia di fenicotteri rosa che non ho potuto fotografare, i nidi delle tartarughe Caretta Caretta, la delusione di una Marzamemi sempre più posticcia ma piena di ricordi belli… e anche qualche indirizzo buono, che vi lascio qui:
Ristorante Antico Convento, nel Giardino Ibleo, Ragusa Ibla, nell’ex convento dei cappuccini (avrei mangiato tutto il menu);
B&b La Zammarra, C.da Carcicera (Noto), su una collina che affaccia su Ionio, Mediterraneo, Noto e un cielo stellato che pare finto (e poi c’è Antonio coi cornetti caldi, la frutta fresca al mattino e le dritte su dove trovare il mare più bello e meno affollato);
Dalla Terra Bistrot, Oasi faunistica di Vendicari (un posto dove l’acqua costa un euro, i panini buonissimi 4 - tutto a km 0 - nonostante non ci sia niente altro nel raggio di chilometri. Chapeau).

[disclaimer: sono posti scoperti per caso e non segnalazioni pubblicitarie, gifted, supplied e quelle cose lì. I giornalisti non possono fare pubblicità, lo dice il nostro codice deontologico, benché sui social mi imbatta spesso in colleghi piuttosto disinvolti sul tema)". 


© Riproduzione riservata